A TAVOLA CON IL BRAND

FACCE DA CHEF

DOLCE PARMA

IL PANINO DELLO CHEF

TUTTOBASEBALL

CREDITI E CONTATTI
Redazione:
Luigino Saracchi
Chiara Zaccardi
Marzia Mavilla

Fotografia:
Ivano Zinelli
zinelli@parmataste.com

Grafica:
Saracchi Studio
info@saracchistudio.com
GESTIONE PUBBLICITÀ

Strada Petrarca, 7
43121 Parma
Tel. 0521.231310
info@sspcommunication.com
mangiare a parma

IDENTITA' GOLOSE 2016

Appena arrivato al MiCo (Milano Congressi) in Via Gattamelata, dove si tiene la manifestazione, mi sono precipitato nella sala principale, in cuiClaudio Ceroni e Paolo Marchi stavano presentando IdentitÓ Golose 2016, per poi lasciare la parola allo Chef Davide Scabin, che di fatto ha dato il via all'evento.
Quest'anno il tema del congresso degli Chef Ŕ "La forza della libertÓ", scelto per portare al centro dell'attenzione la voglia di conoscenza e curiositÓ,e per aprire una riflessione a 360░ sul valore della libera creativitÓ e della libera convivialitÓ, messe a dura prova dalle tensioni che attraversano il mondo.

Continua a leggere
Dopo le relazioni di alcuneillustri firme della cucina d'autore italiana e internazionalemi sono aggirato come tanti altri tra gli espositori che fanno da corollario alla manifestazione: vini, salumi, dolci, pane,pasta, formaggi e molto altro facevano bella mostra di sÚ dagli stand e invitavano agli assaggi, al punto che in molti, vista la grande quantitÓ di offerte, ne hannoapprofittato per pranzare. Nel pomeriggio ho partecipato a "Dossier Dessert", una presentazione di cioccolatini ripieni di essenza di Grappe della Distilleria Bonaventura Maschio, tenuta da Gianluca Fusto, per poi passare allo show cooking della ditta Surgital, con i suoi Ravioloni con ripieno di pesce (ottimi). Nel frattempo i salumieri dell'Antica Corte Pallavicina tagliavano e facevano assaggiare le specialitÓ del norcino, mentre a fianco Berlucchi ti stordiva con le sue bollicine, e la farina Petra sfornava panini e pizze, dove dalla ressa era quasi impossibile riuscire ad avvicinarsi. Infine, la novitÓ di "IdentitÓ di strada" nel Food Truck,in cui si alternavano chef e produttori di golositÓ come Gabriele Rubini (Chef Rubio) e Silvano Romani con i suoi "anolini da passeggio". Ho poi salutato Andrea Magi, affinatore di Formaggi e dispensatore di una serie di assaggi golosi, amici giornalisti e addetti ai lavori. In poche righe non posso descrivere tutto quello che si vive quando si entra nel mondo di IdentitÓ Golose, ma io da tempo frequento questa fiera gastronomica che Ŕ tra le pi¨ famose manifestazioni del suo genere, e so giÓ che ci sar˛ anche il prossimo anno.

Per informazioni pi¨ dettagliate consultare: www.identitÓgolose.it


TORNA EVENTI